clicca sulle foto per collegarti alla mia pagina facebook o youtube

sabato 29 gennaio 2011

Frappe di Carnevale


ingredienti:    

50 g burro
500 g farina
100 g zucchero
1 buccia di limone
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale
3 uova
50 ml di grappa
zucchero a velo

Fare ammorbidire il burro a temperatura ambiente.
Mettere sul piano di lavoro, o nell'impastatrice, la farina, la vanillina, lo zucchero, un pizzico di sale, la buccia di limone, le uova, il burro e la grappa.
Impastare bene.
Stendere con il mattarello o con una la sfogliatrice per pasta e,
tagliare con la rotella della pasta o con un coltello.
Friggerle e appena fredde ricoprirle con zucchero a velo.

Molti aggiungono il lievito per dolci, io le ho provate e le preferisco senza.
Ma se vuoi aggiungerlo usa 1/2 bustina.

venerdì 28 gennaio 2011

Verdure gratinate con besciamella "vegetale"

Si possono utilizzare le verdure che più piacciono...


in questo caso io ho utilizzato:
zucchina, melanzana, funghi champignon, cavolfiore, patata e cipolla.


Pulire e tagliare a pezzetti
le verdure.
Metterle in una teglia con abbondante olio,
un bicchiere di acqua,
sale e pepe, e infornare
a temperatura non troppo forte
in modo da far cuocere le verdure.
Appena le verdure saranno cotte,
ricoprirle con la besciamella vegetale,
parmiggiano e un altra spolverizzata di pepe.
Metterle ancora in forno finché non saranno
ben gratinate.



giovedì 27 gennaio 2011

Besciamella "Vegetale"

ingredienti:

500 ml di acqua
1 dado vegetale
50 g farina
50 g di burro
un pizzico di sale

Fare scaldare l'acqua e sciogliervi dentro il dado.
In un pentolino mettere la farina aggiungere un poco di brodo e con l'aiuto di una frusta mescolare bene, aggiungere poco brodo per volta, sempre girando in modo da evitare i grummi.
Unire il burro, mettere a cucinare finché non si addensa. Quando avrà raggiunto la consistenza giusta, assaggiare ed eventualmente aggiungere un pizzico di sale.

Crema al limone

succo di 2 grossi limoni
buccia grattuggiata di 2 grossi limoni
200 g zucchero
4 tuorli
40 g farina
400 ml latte

Far scaldare in un pentolino il latte con le bucce grattuggiate.
In un altro pentolino capiente lavorare lo zucchero con i tuorli, appena amalgamati, unire la farina e lavorare con una frusta.
Aggiungere il latte, filtrandolo, poco alla volta e continuare a girare con la frusta.
Quando tutto il composto sarà sciolto, farlo cucinare a fuoco basso girandolo continuamente.
Appena si sarà formata una crema densa aggiungere il succo di limone e lasciare cucinare per un altro minuto.
Versare poi in un ciotola di ceramica o di vetro e coprire con della carta pellicola la crema, facendo aderire bene la pellicola sulla crema calda. Fare raffreddare, mettere in frigo.

mercoledì 26 gennaio 2011

Pasta Frolla

 ingredienti:

150 g burro
150 g zucchero
300 g farina
3/4 uova (tuorli)
1 limone (la buccia grattugiata) o un'aroma a piacere



Su un piano di lavoro oppure con un'impastatrice,
lavorare lo zucchero con il burro, i tuorli, poi unire la farina setacciata insieme al cucchiaio di lievito.
Impastare il tutto molto velocemente con la punta delle dita per non scaldare troppo l'impasto.
Formare una palla, avvolgerla nella pellicola, e metterla in frigo per 1 ora.




lunedì 24 gennaio 2011

Melanzana a Funghetto

ingredienti per 2:

1 melanzana
1 spicchio d'aglio
1 barattolo di pomodori a pezzetti
olio abbondante
1 pizzico di peperoncino

Lavare e tagliare a pezzetti la melanzana.
Soffriggere l'aglio e un pizzico di peperoncino.
Unire i pezzetti di melanzana con abbondante olio, se occorre aggiungerne dell'altro.
Appena i pezzetti di melanzana saranno dorati, levare l'aglio e aggiungere il pomodoro a pezzetti.
Salare a proprio piacere.
Fare cucinare per 40 minuti a fuoco medio-basso.

Prima un bel fuocherello e poi....dei buonissimi spiedini e un polletto arrosto!!!

Pasta Brioche salata

Ingredienti:

300 g farina 00
200 g farina manitoba
1     bustina lievito di birra
35   g burro
180 ml latte
2     cucchiaini di zucchero
1     cucchiaino di sale
2     uova


In un'impastatrice o in un recipiente versare la farina, il lievito, lo zucchero, le uova.
Cominciare ad impastare e aggiungere il sale, il burro e il latte.
Impastare bene, formare una palla, fare un taglio a + che aiuti la lievitazione, coprire con un canovaccio e lasciare lievitare per 2 ore.
Dopo la lievitazione, impastare nuovamente l'impasto per qualche secondo, riempirlo con la farcitura che si desidera. Coprire e lasciare lievitare nuovamente per almeno 30 minuti-1ora.
Infornare a 180°per 40 min.


*  Se ne avete modo, allungate i tempi di lievitazione.
    Io preparo l'impasto al mattino per poi cuocerlo la sera.

sabato 22 gennaio 2011

Torta di Carote


ingredienti:

300 g zucchero
400 g carote tritate
300 g farina
3     uova
1     cucchiaio di miele
1     tazzina da caffè di olio
1    b. lievito per dolci
      poco latte

Impastare le uova con lo zucchero.
Unire il miele, l'olio, la farina e il lievito setacciandoli.
Aggiungere le carote e impastare, aggiungere poco latte.
Infornare  a 180°per 30-40 minuti, controllando la cottura con un bastoncino di legno.


venerdì 21 gennaio 2011

BISCOTTI SPECIALI

CHE NE DITE? 
video
Carino! Anche veloce!!!
Ma io preferisco farli da me....senò dov'è il divertimento???

giovedì 20 gennaio 2011

Cous Cous con Carota Sedano e Patata

ingredienti per 2:

1 cipolla fresca
1 carota
1 patata
1 costola di sedano
 800 ml brodo vegetale
poco sale
curry
cosu cous

In una ciotola abbastanza grande, versare il cous cous nella quantità che si desidera, ricoprirla con il brodo, coprire con un coperchio.
Pulire le verdure, tagliarle a cubetti piccoli.
Far soffriggere leggermente la cipolla, unire le altre verdure, poco sale e un mestolo alla volta di brodo fino ad arrivare al completamento della cottura. Per aiutarsi coprire con un coperchio.
A fine cottura aggiungere 2 cucchiaini di curry (o di più a seconda del vostro gusto).
Prendere la ciotola con il cous cous, sgranare i chicchi con una forchetta, disporli sul piatto e mettetevi al centro le verdure.


* volendo si può aggiungere il pollo, precedentemente tagliato a tocchetti infarinato e rosolato, a metà cottura delle verdure.


Cous Cous coni Melanzana Zucchina e Peperone

Ingredienti

olio extra vergine di oliva
sale
pepe
1 cucchiaio curry
1 cipolla
1 melanzana
1 zucchina
1 peperone
800 ml di brodo vegetale
cous cous

Pulire e tagliare a listarelle o a cubetti le verdure.
Mettere la quantità di cous cous che si desidera in una ciotola capiente, ricoprirla con il brodo e mettere un coperchio.

In una padella con il fondo antiaderente, far rosolare leggermente la cipolla con l'olio.
Unire le verdure un mestolo di brodo, poco sale e coprire con il coperchio lasciandole stufare per qualche minuto.
Ogni tanto aggiungere un poco di brodo.
Quando le verdure saranno quasi cotte aggiungere il curry, un spolverizzata di pepe e un altro poco di brodo.
Le verdure dovranno avere una giusta quantità di liquido: dovranno risultare non troppo liquide ma neanche troppo asciutte!
Appena pronte, sgranare i chicchi di cous cous con le mani o con una forchetta disporli sul piatto e aggiungere sopra le verdure!

Cous cous "veloce" con Pollo e Verdure


ingredienti per 2:
peperone arrosto congelato
melenzane arrosto congelate
peperoni arrosto congelati
1 cipolla fresca
1 petto di pollo
poca farina
olio
sale
curry
salsa al peperoncino
800 ml di brodo vegetale


Prendere le verdure congelate, farle a pezzetti.
Preparare il brodo.
A parte in una scodella abbastanza capiente mettere il cous cous,
nella quantità che più si desidera, e ricoprirlo con il brodo.
Tagliare a tocchetti il pollo e infarinarlo leggermente.
Soffriggere la cipolla,unire il pollo e farlo rosolare.

Aggiungere le verdure, un poco di sale, qualche goccia di salsa al peperoncino,
un cucchiaio di curry e 1-2 mestoli dibrodo.
 
 

Portare a fine cottura il pollo, a piacere si può aggiungere dell'altro curry.

Con le mani, o con l'uso di una forchetta sgranare i chicchi di cous cous, metterli in un piatto formando un cerchio, mettere al centro le verdure.







mercoledì 19 gennaio 2011

Tiramisù con Pan di Stelle

In questo caso ho preparato delle scodelline monoporzione, anche se abbondanti!
Non vi dò delle dosi ma vi dico solo cosa ho utilizzato, per il resto farete voi....

Biscotti Pan di Stelle
Nutella
Caffè
Ricotta
Zucchero

Lavorare la ricotta con lo zucchero, aiutandosi con una forchetta o una frusta, unire poi la nutella.

Ammorbidire i biscotti nel caffè.
Fare uno strato di biscotti, uno di crema alla nutella.
Continuare alternando....



In questo caso ho utilizzato la ricotta, ma si può variare con la panna o con la crema.

Pan di Spagna

150 g zucchero
150 g farina 00
4 uova
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

 Versione veloce
Schiudere le uova in un recipiente, unire lo zucchero, un pizzico di sale, e lavorare con l'aiuto di una frusta elettrica, fino a otterene un composto gonfio e spumoso.
Unirvi poi, farina e vanillina,setacciandole, impastare con un cucchiaio di legno, delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto.
Imburrare e infarinare una teglia.
Versarvi dentro l'impasto e cucinare in forno già caldo, statico, a 150° per 30 minuti circa, controllare con uno stecchino di legno la cottura.


Versione poco più elaborata
Separate tuorli e albumi.
Mettere gli albumi in un recipiente, aggiungere un pizzico di sale e, montare a neve ben ferma, aiutandosi con delle fruste elettriche.
In un altro recipiente mettere i tuorli e lo zucchero, impastare sempre con le fruste elettriche, fino a quando non si ottiene un composto gonfio e spumoso.
Unire gli albumi montati al composto, con dei movimenti delicati.
Unirvi poi, farina e vanillina,setacciandole, impastare con un cucchiaio di legno, delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto.
Imburrare e infarinare una teglia.
Versarvi dentro l'impasto e cucinare in forno già caldo, statico, a 150° per 30 minuti circa, controllare con uno stecchino di legno la cottura.

martedì 18 gennaio 2011

Pasta con le Vongole e Patate

Ingredienti per 2:

500 g di vongole o lupini
1 spicchio di aglio
1 mazzetto abbondante di prezzemolo
1 patata media
peperoncino
mezzo bicchiere di vino bianco
olio
Pasta (quella che più si preferisce)


Sciacquare e scolare le vongole, dopo averle fatte spurgare in poca acqua e sale per 30 minuti.

Sbucciare la patata e con l'aiuto di un affetta verdure, farla a fettine sottili.
Metterle in un pentolino con acqua bollente e
farle bollire per 10 minuti poi scolarle.





 Sbucciare l'aglio e metterlo in una padella con abbondante olio, peperoncino e la metà del prezzemolo tritato.
Far soffriggere il tutto.




Aggiungere al soffritto le vongole e a fuoco vivo attendere l'apertura.









Non appena le vongole si saranno
tutte aperte, aggiungere il mezzo bicchiere di vino e le patate.











Lasciare pochi secondi a fuoco vivo, poi abbassarlo leggermente,
lasciare in cottura per 10 minuti, in modo da far insaporire il tutto.
Fare attenzione a non fare asciugare troppo il sughetto.


A parte cucinare la pasta, scolarla, e farla mantecare in padella con il condimento.
Servire con una spolverizzata di prezzemolo tritato.





Con questa ricetta partecipo al contest


Pan di Spagna al Cacao

150 g zucchero
130 g farina 00
30 g cacao amaro
4 uova
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale



Versione veloce
Schiudere le uova in un recipiente, unire lo zucchero, un pizzico di sale, e lavorare con l'aiuto di una frusta elettrica, fino a otterene un composto gonfio e spumoso.Unirvi poi, setacciandoli, farina, cacao e vanillina, impastando con un cucchiaio di legno, delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto.
Imburrare e infarinare una teglia.
Versarvi dentro l'impasto e cucinare in forno già caldo, statico, a 150° per 30 minuti circa, controllare con uno stecchino di legno la cottura.


 Versione poco più elaborata

Separate tuorli e albumi.
Mettere gli albumi in un recipiente, aggiungere un pizzico di sale e, montare a neve ben ferma, aiutandosi con delle fruste elettriche.
In un altro recipiente mettere i tuorli e lo zucchero, impastare sempre con le fruste elettriche, fino a quando non si ottiene un composto gonfio e spumoso.
Unire gli albumi montati al composto, con dei movimenti delicati.
Unirvi poi, setacciandoli, farina, cacao e vanillina, impastando con un cucchiaio di legno, delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto.
Imburrare e infarinare una teglia.
Versarvi dentro l'impasto e cucinare in forno già caldo, statico, a 150° per 30 minuti circa, controllare con uno stecchino di legno la cottura.

lunedì 17 gennaio 2011

Gnocchi alla crema di zafferano


ingredienti per 2:

1 carota
1 cipolla fresca piccola
1 pezzetto di sedano
1 philadelphia (o panna)
1 bustina di zafferano
sale
pepe verde
un mestolo di acqua calda
parmigiano reggiano grattugiato


Preparare gli gnocchi.
Pulire e tagliare a pezzetti piccoli la carota, il sedano e la cipolla,
mettendoli poi a rosolare in una padella insieme all'olio e un pizzico di sale.
Spegnere il fuoco, unire la philadelphia e la bustina di zafferano,
mischiate aggiungendo un mestolo di acqua calda, per creare una cremina.


Cucinare gli gnocchi e scolarli,
lasciando un poco di acqua di cottura da parte, unirli alla padella con la
cremina e mischiare bene,
unire poca acqua di cottura se il risultato vi sembrerà troppo asciutto.
Servire con sopra un abbondante spolverizzata di parmigiano reggiano e una grattata di pepe verde.

Archivio blog

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...