clicca sulle foto per collegarti alla mia pagina facebook o youtube

sabato 30 aprile 2011

Spaghetti con Ricci di Mare

Premetto che a questo piatto sono legata da dei ricordi d' infanzia bellissimi, quando con la mia famiglia, in estate, andavamo in vacanza in un posto stupendo della Sicilia, fra Gliaca di Piraino e Gioiosa Marea, in un villaggio chiamato Airone.
Qui mio padre e, spesso io con la mia mamma, andavamo a pesca. Mio padre prendeva ogni tipo di pesce e ne pescava così tanto da regalarlo ad amici e conoscenti...
Oltre alla pesca dalla barca, o dagli scogli, si dedicava alla pesca subacquea dei ricci di mare.
E che ricci che prendeva!!! Pieni pieni di uova!! buonissimi da mangiare con del semplice succo di limone e pane, o facendo delle mega spaghettate.

Ero un pò indecisa se pubblicare questa ricetta, perchè in mancanza di ricci freschi, ho voluto provare una confezione di uova di ricci presa al supermercato, che sinceramente non mi è molto piaciuta.
Pubblico lo stesso la ricetta per chi magari dispone dei ricci freschi, anche se come ricetta è molto semplice.



ingredienti:

spaghetti
olio extravergine di oliva
aglio
prezzemolo
peperoncino
 ricci di mare

Preparare in abbondante olio un soffritto di aglio, prezzemolo e peperoncino.
Una volta insaporito l'olio, togliere l'aglio e spegnere in fuoco e, unire le uova dei ricci.
Cucinare la pasta, scolarla bene dall'acqua di cottura e versarla nella padella con il condimento facendo insaporire bene tutto.


giovedì 28 aprile 2011

Pane Casereccio - Lunga Lievitazione - Cotto su Pietra Ollare


ingredienti:

500 g farina 00
1 cucchiaino di miele
1 bustina di lievito liofilizzato
1  cucchiaino di sale ( o più secondo i gusti)
350 ml di acqua

Sciogliere il lievito nell'acqua, insieme al miele e, versare in una ciotola o nell'impastatrice.
Unire la farina e impastare, aggiungere il sale e continuare ad impastare .
Mettere l', che risulterà morbido e un poco appiccicoso in una ciotola molto capiente e mettere a lievitare in forno spento ma con luce accesa per 2 ore (in inverno), in estate in forno spento.
Passate le 2 ore, mettere in frigo dalle 12 alle 20 ore.
Mettere l'impasto su un piano di lavoro infarinato, dare le pieghe al pane, fare la forma e coprire con un canovaccio.
Lasciare lievitare per circa 2 ore e infornare a forno caldo a 200°.


Io ho dovuto fare 2 piccole pagnotte, a causa della pietra ollare troppo piccola.
Ma ad essere sincera non mi dispiace avere 2 piccole pagnotte cosi posso conservarle meglio...




Mini Pizze Tonde su Pietra Ollare


ingredienti:

500 g farina
2 cucchiaini di lievito di birra liofilizzato
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di miele
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
acqua q.b.


Impastare tutti gli ingredienti aggiungendo poca acqua alla volta, tanta quanta ne basta per rendere un impasto morbido ma non appiccicoso.
Mettere in un ciotola e coprire con un panno.
Fare lievitare per 12 ore circa a temeratura ambiente se non è molto caldo.
Formare delle palline di duguale dimensione.
Stendere le pizze aiutandosi con la farina di semola e farcire le pizze a proprio gusto....


La mia pietra ollare è stretta ma lunga quindi le pizze le ho dovute fare della dimensione adatta ad entrare bene sulla pietra, in tutto sono venute 8 pizze dal diametro di 15 cm circa.
Ma se avete una pietra bella grossa potete fare delle gradi pizze!

mercoledì 27 aprile 2011

Spaghetti Philadelphia e Tartufo


ingredienti per 2:

1 spicchio di aglio
1 pizzico di peperoncino
1 ciuffo di prezzemolo
olio extravergine d'oliva
1 philadelphia da 80g (o panna)
1 cucchiaino abbondante di salsa di tartufo
spaghetti quantità a vostro gusto




In una padella soffriggere insieme, olio, aglio, prezzemolo e peperoncino.
Unire un cucchiaino abbondante di crema di tartufo e spegnere il fornello.






Togliere l'aglio.
Unire la philadelphia,  mischiarla con gli altri ingredienti.




In tanto far cucinare gli spaghetti e unire alla crema un poco di acqua di cottura della pasta per renderla più liquida e cremosa.




Scolare gli spaghetti, versarli nella padella con la cremina e mantecare tutto.



martedì 26 aprile 2011

Torta Yogurt e Cocco


300 g di farina
150 g di burro
150 g di zucchero
3 uova
buccia di limone gratt.
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
250 g di yogurt bianco intero
50 g farina di cocco
 Lavorare le uova con lo zucchero.
Unire lo yogurt, il burro sciolto e  gli altri ingredienti, continuando a lavorare il tutto.
Versare l'impasto in uno stampo foderato con carta forno e infornare a 180° per 30-40 minuti.

 Decorare con lo zucchero a velo

venerdì 22 aprile 2011

Spiedini o Braciole di Vitello alla Messinese


ingredienti:

fettine di vitello tagliate a carpaccio
pangrattato
olio extra vergine di oliva
prezzemolo
aglio (se piace)
sale q.b.
pepe
vino bianco secco
provolone tagliato a cubetti
parmigiano reggiano


Condire il pangrattato con il parmigiano, l'olio, il sale, il pepe,
l'aglio (se lo si vuole usare), il prezzemolo, e inumidire con poco vino bianco secco.
Stendere le fettine di carne e riempirle con un cucchiaino o più di 'impasto di pangrattato,
e un pezzetto  di provolone.
Arrotolare la carne, avvolgerla e infilarla negli spiedini.
Panare gli spiedini con l'impasto avanzato.
Cucinare sulla brace se possibile,
in mancanza usare una griglia elettrica o il forno, in una teglia con un filo di olio.


Guarda anche qui 

Ciabatta 7 Cereali


ingredienti:

300 g farina 00
300 g farina 7 cereali
1 cucchiaino di lievito secco
1 cucchiaino di miele
400 ml acqua
2 cucchiaini rasi di sale
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

Sciogliere il miele nell'acqua.
Mettere nell'impastatrice, o in un recipiente, le farine.
Unire l'acqua e il sale e cominciare ad impastare.
Aggiungere il lievito e l'olio, continuando ad impastare.
L'impasto risulterà molto molle.
Coprire il recipiente con la carta pellicola e lasciare lievitare per 18/20 ore.
Passato il tempo di lievitazione versare l'impasto in una teglia foderata con carta forno e aiutandosi con una spatola.
Cospargere la superficie con un poco di farina ai 7 cereali.
Infornare a forno caldo a 200°.

Fettine di Vitello alla Paprika e 7 Cereali


ingredienti:

fettine di vitello
farina 7 cereali
latte
sale
paprika
olio


Tagliare a metà le fettine di vitello, se sono molto grosse.
Infarinare la carne con la farina ai 7 cereali.
In un bicchiere pieno di latte sciogliere poco sale con un cucchiaio di farina ai 7 cereali e un cucchiaino di paprika.
In una grossa padella antiaderente  mettere l'olio e rosolare la carne su entrambi i lati, salare e aggiungere il bicchiere di latte aromatizzato.
Fare ristringere il liquido e servire non appena si sarà formata una cremina.

giovedì 21 aprile 2011

Torta al Cocco


ingredienti.

200 g farina
100 g farina di cocco
180 g zucchero
1 uovo
1 b. lievito per dolci
1 b. vanillina o buccia di limone gratt.
80 g burro fuso
125 ml di latte
zucchero a velo


Impastare tutti gli ingredienti.
Mettere l'impasto in una teglia e infornare a 180° per 45 minuti circa,
controllare la cottura con un bastoncino di legno.
Appena si raffredda decorare con lo zucchero a velo.


martedì 19 aprile 2011

Torta Gelato - Tiramisù alla Nutella


ingredienti:

biscotti savoiardi q.b.
caffè q.b.
panna da montare 750 ml
zucchero a velo 125 g 
vanillina 1 b. (se lo zucchero è aromatizzato non occorre)
2-3 cucchiai di nutella
gocce di cioccolato
codette di cioccolato


Preparare un bicchiere di caffè (circa).
Nella teglia che si vuole utilizzare 
disporre uno strato di biscotti savoiardi inzuppati nel caffè.
Montare a neve 250 ml di panna con 125 g di zucchero a velo, incorporare
poi 2 o 3 cucchiai di nutella e mischiare bene il tutto.
Stendere la panna alla nutella su i biscotti.
Fare un altro strato di biscotti, questa volta senza inzupparli ma sbriciolati grossolanamente.
Montare a neve 500 g di panna con 100 di zucchero a velo e la vanillina.
Spalmarla su i biscotti, e decorare il tutto con le gocce e le codette di cioccolato.
Mettere nel congelatore per qualche ora, oppure  mettere in frigo sempre per qualche ora e poi divorare come un normale tiramisù!









Ciabatta "veloce"


ingredienti:

500 g farina 00
370 g acqua a temperatura ambiente
1 b. lievito secco
12 g sale
1 cucchiaino di zucchero


Sciogliere il lievito nell'acqua, unire metà farina e impastare.
Aggiungere il sale e l'altra metà farina continuare a impastare finché la farina non sarà assorbita.
Coprire e lasciare lievitare per 90 minuti.
Disporre sul piano di lavoro 2 fogli di carta pellicola e cospargerli di farina.
Mettere l'impasto diviso a metà, ognuno su ogni foglio di pellicola e schiacciarlo leggermente con le mani per dare la forma.
Ungere le teglie e aiutandoli con la pellicola capovolgere l'impasto sulla teglia, in modo che in alto ci sia la parte farinosa.
Mettere in forno preriscaldato a 200° per 35-40 minuti, mettendo dentro al forno un pentolino con l'acqua e togliendolo a metà cottura del pane.

*La ricetta originale potete trovarla su vivalafocaccia.com



Pizza "veloce"


ingredienti:

250 g farina
160 g di acqua tiepida
20 g olio extravergine di oliva
1/2 b. lievito secco
5 g sale

Sciogliere il lievito nell'acqua aggiungere l'olio e metà farina e impastare.
Aggiungere il sale e unire poco alla volta la farina rimasta.
Ungere una teglia e adaggiarvi sopra l'impasto e capovolgerlo in modo che si unge da entrambi i lati.
Lasciare lievitare per 50 minuti.
Stendere l'impasto sulla teglia schiacciandolo con le mani.
Spalmare sull'impasto il pomodoro, aggiungere gli altri condimenti e infornare a forno preriscaldato a 220-240° per 12-15 minuti.





lunedì 18 aprile 2011

Gelato di Fragole "veloce"


ingredienti:

250 ml di panna da montare
50 g di zucchero a velo
1 bustina di vanillina (se lo zucchero è già aromatizzato non occorre)
300 g di fragole congelate
1/2 succo di limone
zucchero q.b.

Mettere in un mixer le fragole ancora congelate solo leggermente ammorbidite.
Unire il succo del limone e 2-3 cucchiai di zucchero.
Frullare il tutto e assaggiare, se occorre aggiungere altro zucchero.

A parte montare la panna insieme allo zucchero a velo e alla bustina di vanillina.
Unire i due composti.









Servire nelle coppette o conservare nel congelatore.




con questa ricetta parteciopo al contest di:


Impasto base per Pane

Ingredienti:

500 g di farina 00
1 bustina di lievito secco
1 cucchiaino di miele (o 2 di zucchero)
1 cucciaino di sale (o più a secondo i gusti)
acqua q.b.

Versare gli ingredienti su un piano di lavoro o un recipiente e aggiungendo poca acqua per volta cominciare ad impastare.
L'impasto dere risultare morbido ma asciutto.
Formare una palla, fare un taglio a croce e coprire con un canovaccio lasciandolo lievitare per almeno 2 ore.
Dare la forma che più si preferisce al pane, "piegando" l'impasto e non impastandolo.
Coprire con un canovaccio e lasciare lievitare per ancora 2 ore.

sabato 16 aprile 2011

Pasta con la mollica...come piace a me!


ingredienti per 2:

pangrattato 5-6 cucchiai
pomodori secchi 5
pinoli 1 cucchiaio
aglio 
peperoncino
prezzemolo
olio


Mettere il pangrattato in una padella antiaderente
con un pizzico di sale e, 
tostarlo facendo attenzione a non bruciarlo, 
deve scurirsi ma non annerire.
In un altra padella, soffriggere aglio, 
olio e peperoncino aggiungere i pomodori secchi 
tagliati a pezzettini e i pinoli. 
Spegnere il fuoco e unire il pangrattato tostato.
Cuocere la pasta, scolarla e unirla al condimento.
Insaporire bene il tutto e servire.






giovedì 14 aprile 2011

Fettine di Prosciutto di Maiale all'arancia e Curry


ingredienti per 4:


prosciutto di maiale a fette 4
philadelphia g 62
curry un cucchiaino
succo di 1 arancia
sale q.b.
olio q.b.
pepe nero 
farina q.b.

Infarinare le fette di carne, farle rosolare da entrambi i lati in una padella antiaderente con olio.
Aggiustare di sale e pepe.
Aggiungere il succo dell'arancia e la philadelphia schiacciandola con la forchetta, in modo che si sciolga.
Cospargere con un cucchiaino di curry.
Appena il sughetto sarà ristretto leggermente (ma non troppo, se occorre aggiungere poca acqua),
servire e gustare...



martedì 12 aprile 2011

Strozzapreti con Champignon e Scamorza Affumicata


ingredienti:

pasta strozzapreti (o altro)
funghi champignon
scamorza affumicata
aglio
olio
aglio
sale
peperoncino (o pepe nero)
prezzemolo
vino bianco


In una padella soffriggere in abbondante olio, l'aglio il prezzemolo tritato e un poco di peperoncino.
Unire i funghi puliti e tagliati a fettine.
Cuocere girando spesso, aggiustare di sale, togliere l'aglio e quasi a fine cottura sfumare con poco vino bianco.
Cuocere la pasta in acqua salata, facendo attenzione a non scuocerla, scolarla e metterla in una teglia da forno.
Scaldare il forno impostandolo a grill.
Condire la pasta con i funghi, amalgamare bene il tutto.
Ricoprire la superficie con delle fette di scamorza affumicata e infornare per pochi minuti.



lunedì 11 aprile 2011

Pollo al Forno con Patate Novelle

ingredienti:

pollo a pezzi
patate novelle
olio
sale
pepe
paprika
rosmarino

Lavare ed asciugare il pollo, sistemarlo in una teglia da forno insieme alle patate, anche loro lavate ed asciugate.
Aggiungere abbondante olio e il rosmarino e infornare.
A metà cottura aggiungere il sale con il pepe e la paprika, girando ogni tanto il pollo e le patate.



Pollo Fritto

ingredienti:

pollo a pezzi
uovo
sale
pepe
paprika dolce
prezzemolo
lievito di birra liofilizzato
farina
olio per friggere


Sbattere l'uovo con una forchetta,
scioglierci dentro mezza bustina di lievito di birra liofilizzato.
Unire il prezzemolo tritato, sale, pepe e la paprika dolce, amalgamare bene il tutto.
Immergere nell'uovo il pollo, passarlo poi nella farina e friggere in abbondante olio bollente, meglio se in friggitrice.

Archivio blog

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...