clicca sulle foto per collegarti alla mia pagina facebook o youtube

giovedì 31 marzo 2011

L'Insalata di Cesare


Tutti i grandi uomini, si sa, hanno le loro piccole manie.
Quella del grande condottiero di Roma Giulio Cesare era, oltre a fare guerre a destra e a sinistra,
una golosità molto particolare per l'insalata (soprattutto la lattuga romana).
Secondo gli storici, a lui contemporanei, un legionario della sua guardia personale era appositamente incaricato di procurare insalata e uova fresche, oltre ai condimenti necessari: aglio, olio d'oliva, aceto sale, pepe, limone e formaggio stagionato (parmigiano, probabilmente).

Ecco in quale modo si prepara questa grande insalata:
-Schiacciate con una forchetta uno spicchio di aglio sul fondo di una terrina.
-Versateci sopra l'olio e l'aceto nelle quantità necessarie e in queste proporzioni: due terzi di olio e un terzo di aceto.
-Aggiungetevi l'insalata (ben lavata, ottimamente strizzata e sminuzzata) e qualche crostino di pane sfregato con aglio.
-Mescolare bene il tutto e cospargete di parmigiano grattugiato o, meglio ancora, tagliato in fettine sottilissime, come si usa fare con il tartufo
-Infine servire e gustare.
E tante grazie a Giulio Cesare!

6°Manuale delle Giovani Marmotte Disney pag.95

Io ho preferito sorvolare la parte con l'aglio, e in più ho preferito un'insalata mista a solo lattuga romana, passo dire però che il parmigiano ci sta benissimo!

Marmellata di Mele....Dove ho sbagliato???

Ieri ho voluto provare a fare la mia prima marmellata.
Ho provato a farla di mele, avendone parecchia in casa.
Le dosi che ho utilizzato sono 400 g di mele tagliate a pezzetti e 400 g di zucchero, qualche pezzetto di buccia di limone.
Ho messo tutto su un pentolino e ho cominciato a fare bollire, da prima il tutto è diventato molto liquido poi appena si è addensato ho spento il gas e messo in un barattoletto di vetro...
fino a qui tutto bene, oggi vado a prendere la mia marmellatina e sorpresa....è quasi di sasso!
Che delusione.....non so proprio dov'è l'errore...

Se avete consigli a riguardo vi prego postate...grazie!!!

domenica 27 marzo 2011

Torta di Rose Fantasia

ingredienti:

400 g farina manitoba
300 g farina oo
200 g zucchero
180 g burro
1     bustina di lievito di birra
3     uova
1     bustina di vanillina
1     pizzico di sale
poche gocce di latte

Versare in un'impastatrice, o in una ciotola capiente, tutti gli ingredienti, impastare.
Formare una palla, fare un taglio a + che aiuti la lievitazione e lasciare lievitare per almeno 2 ore.
Prendere l'impasto, dare la forma che più si desidera e completare la farcitura a piacere.
Lasciare lievitare per altre 2 ore. Infornare per 30-40 minuti a 180° con forno statico.
Più il tempo di lievitazione sarà lungo migliore sarà il risultato.


per il ripieno ho utilizzato la Crema Pasticcera.



Ogni rosa è farcita con
crema e gocce di cioccolato,
crema e pinoli,crema e semi di papavero,
nutella e crema, 







Con questa ricetta pertecipo al contest di


sabato 26 marzo 2011

Torta di Rose Salata con Crema al Tonno

ingredienti:


500 g farina
200 g latte
50 g  acqua
1 cucchiaino di sale
2 cucchiaini  zucchero
50 g burro
1 bustina lievito di birra

per il ripieno ho usato questa ricetta: Patè di Tonno Olive e Philadelphia

In una scodella capiente, o in un impastatrice, versare in ordine: farina, zucchero, lievito, latte, acqua e, cominciare ad impastare, Aggiungere il burro ammorbidito a temperatura ambiente e il sale.
Coprire il recipiente con un canovaccio e lasciare lievitare per 30/40 minuti.
Formare delle palline con l'impasto da 100g  o 50g a seconda della grandezza che si vuole ottenere poi.
Prendere una pallina e stenderla con l'aiuto di un mattarello, formando un rettangolo (più o meno non importa che sia preciso).
Sul rettangolo ottenuto stendere il ripieno, arrotolare tutto e tagliare a metà e sistemare su una teglia le spirali ottenute.
Lasciare lievitare per 2 ore e infornare.


* Questa torta l'ho preparata rispettando i tempi di lievitazione e poi congelata prima della cottura. La sera prima della cottura l'ho messa in frigo a scongelare tutta la notte e l'indomani l'ho tirata fuori dal frigo lasciata a temperatura ambiente per 1 ora e poi infornata.


domenica 20 marzo 2011

Quadrotti al Prosciutto e Scamorza

La ricetta originale potete trovarla sul blog di  
lafamevienmangiando  
Muffin salati al prosciutto cotto
Grazie di Cuore per questa deliziosa ricetta!




ingredienti che ho usato
250 g di farina
200 ml di latte
2 uova  
50 g di burro
1 etto di prosciutto cotto
100 g scamorza
50 g formaggio Mix grattugiato
1 bustina di lievito istantaneo in polvere
1 cucchiaino di sale


Mescolare insieme le uova il latte e il burro ammorbidito, unire poi gli altri ingredienti e all'ultimo il prosciutto sminuzzato e la scamorza a pezzettini. 
Sistemare in una teglia infornare a 180°.

Rotelle ai Peperoni


ingredienti:

500 g di farina
2 uova
100 g di parmigiano grattugiato
1 bustina di lievito istantaneo
1 cucchiaino di sale
2 peperoni
acqua q.b.
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva



Pulire e tagliare a strisce sottili i peperoni, farli cucinare in una padella con olio e un pizzico di sale, con il coperchio. Se occorre mettere un poco di acqua.
Impastare la farina, il lievito, il parmigiano e il sale con i 2 cucchiai di olio, le uova e l'acqua tanta quanta ne basta per ottenere un impasto morbido ma compatto.
Stendere l'impasto formando dei rettangoli,  sistemarvi sopra i peperoni. Arrotolare.

Infornare a 180° per 20 minuti, lasciare i intiepidire, tagliare a fettine, più o meno grandi, e infornare nuovamente per 20 minuti circa

Oppure

Congelare i rotoli, tirarli fuori dal congelatore e tagliarli a rotelle mentre  l'impasto è ancora congelato e solo un poco ammorbidito.
Stendere sulla teglia e infornare.





 con questa ricetta partecipo al contest di



Rotelle alle Olive





ingredienti:

500 g di farina
2 uova
100 g di parmigiano grattugiato
1 bustina di lievito istantaneo
1 cucchiaino di sale
olive nere snocciolate o olive verdi snocciolate
acqua q.b.
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva



Impastare la farina, il lievito, il parmigiano e il sale con i 2 cucchiai di olio, le uova e l'acqua tanta quanta ne basta per ottenere un impasto morbido ma compatto.
Stendere l'impasto formando dei rettangoli,  sistemarvi sopra le olive.
Arrotolare.

Infornare a 180° per 20 minuti, lasciare i intiepidire, tagliare a fettine, più o meno grandi, e infornare nuovamente per 20 minuti circa

Oppure

Congelare i rotoli, tirarli fuori dal congelatore e tagliarli a rotelle mentre  l'impasto è ancora congelato e solo un poco ammorbidito.
Stendere sulla teglia e infornare.


sabato 19 marzo 2011

Torta Morbida al Cacao per ♥ Martina ♥

Per la mia Dolcissima e Bellissima nipotina Martina ♥


Qui puoi trovare la ricetta:








venerdì 18 marzo 2011

Pizza di Manitoba e 7 Cereali con lievito madre

Dopo aver provato la pizza a i 7 cereali  e avere collaudato il mio lievito madre ieri sera ho fatto ancora delle pizze! Sarà che le adoro e poi con le verdure sono ancora più buone....
Ieri ho provado a fare l'impasto così:


ingredienti

lievito madre 200g
farina manitoba 300g
farina 7 cereali 200g
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino di sale
poca acqua


Ho preparato l'impasto la mattina e lasciato lievitare fino alla sera.

per il condimento ho usato ancora il cavolo verza cambiando leggermente la preparazione rispetto all'ultima volta.
Ho soffritto mezza cipolla in abbondante olio, ho poi aggiunto il cavolo verza ben lavato e tagliato a strisce non scolandolo particolarmente dall'acqua, lasciandolo cucinare con il coperchio e girandolo spesso. Ho aggiunto il sale e il pepe.
Pronto l'impasto della pizza e, steso sulla teglia, ho prima disposto della mozzarella poi delle fatte di asiago e il cavolo verza.

L'altra pizza con i peperoni l'ho preparata semplicemente soffiggendo in olio la cipolla poi i peperoni tagliati a striscioline con un coperchio, sale e pepe.
Messo sull'impasto prima la mozzarella e poi i peperoni.

guardate questo bellissimo video...


Guardate questo bellissimo video che ho salvato tempo fa da youtube....




Patè Tonno Olive e Philadelphia



ingredienti:

tonno sott'olio
olive verdi snocciolate
philadelphia
poco olio extra vergine di oliva

Scolare bene il tonno dall'olio e le olive dalla salamoia.
Frullare insieme il tonno, le olive,  la philadelphia e l'olio.

giovedì 17 marzo 2011

mercoledì 16 marzo 2011

Risotto alle Fragole

La ricetta originale l'ho presa dal blog la cucina di Irina anche se poi ho modificato a mio gusto alcune cosette....



ingredienti

riso
1 cipolla piccola
burro 50 g + una piccola noce
brodo vegetale
un bicchiere di spumante
fragole congelate 
sale
pepe verde



Tagliare a fettine sottili la cipolla e farla rosolare con il burro in una pentola, se possibile antiaderente.
Unire il riso e farlo tostare leggermente,  aggiungere lo spumante mescolare spesso.
Unire le fragole tagliate in 4.
Unire poco alla volta il brodo vegetale, sempre mescolando e portare a fine cottura.
Quando il riso sarà cotto aggiungere una piccola noce di burro e servire con una macinata di pepe verde.

Scegli il Banner che più ti piace....











domenica 13 marzo 2011

Frosting al Burro


ingredienti:

100g di burro
1 b. vanillina
70 g panna fresca per dolci
400g zucchero a velo

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e lavorare con uno sbattitore elettrico, o un'impastatrice.

 Se si desidera colorare la glassa, dividerla in vari contenitori  e unire il colorante alimentare.





In questo caso ho utilizzato metà dose degli ingredienti.
Per i Muffins ho usato la ricetta della Torta Morbida al Cacao




Mini Cake Veloce...



Due piccole torte farcite e velocemente decorate, con semplice panna montata con lo zucchero a velo e una grattata di cioccolato fondente....
Per le torte ho usato l'impasto della Torta Morbida al Cacao, ammorbidita con un poco di acqua zuccherata e qualche goccia di alkermes.




e per la pulizia dei mestoli e palette due collaboratori speciali...

sabato 12 marzo 2011

Gnocchetti di Pasta con Zucchine Gamberetti e Vongole


 ingredienti:

zucchine
1 cipolla
gamberetti sgusciati congelati
vongole sgusciate congelate
olio
sale
pepe nero





Preparare velocemente gli gnocchi di pasta.

Tagliare a fettine sottili la cipolla e farla imbiondire in abbondante olio.
Tagliare a tocchetti le zucchine e unirle alla cipolla e salare.

Coprire con un coperchio e continuare la cottura per pochi minuti.

Scongelare i gamberetti e le vongole facendoli cuocere per pochi minuti in un pentolino con acqua, scolarli bene e aggiungerli alle zucchine, facendo insaporire tutto, cospargere con una macinata abbondante di pepe.

Unire gli gnocchi di pasta, cotti e scolati, insaporire e gustare....




Ringrazio per la collaborazione
 
Puffo Golosone 
Puffo Pescatore

venerdì 11 marzo 2011

Focacce con Lievito Madre

Qualche  giorno fà ho fatto il mio primo lievito madre.
Ieri sera ho preparato l'impasto per poter fare delle focacce oggi, ma avevo una gran paura di avvelenare qualcuno....
e invece tutta la famiglia sta benissimo e le teglie si sono svuotate come per magia....


ingredienti:

lievito madre 200 g
farina 500 g
acqua 250 g
olio 40 g
un cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di sale

Mettere il lievito in un'impastatrice,
o in una scodella, unire l'olio l'acqua e lo zucchero,
metà farina e impastare un pochino.
Aggiungere l'altra farina mischiata con il sale e impastare per 10 minuti.
Formare una palla, coprire con un canovaccio e lasciare lievitare a temperatura ambiente per 10-12 ore.
Dopo la lievitazione prendere l'impasto e fare una due pieghe, per rinforzare l'impasto.
Dividere a metà l'impasto, ungerle sia sopra che sotto con dell'olio, metterle in 2 teglie e lasciarle lievitare per altre 2 ore.
Poi con le dita schiacciare l'impasto, riempendo tutta la teglia, spolverizzare un poco di sale sulla superfice.
Lasciare riposare per un 10 minuti e poi con le dita schiacciare nuovamente l'impasto per formare dei solchi.
Versare sopra l'impasto poca acqua circa 30 ml e un poco di olio e con le mani spargerli su tutto l'impasto.
 Condire l'impasto come pià vi piace e infornare a forno ben caldo.


giovedì 10 marzo 2011

Ravioli ripieni con Asparagi Selvatici in Crema di Zafferano

Ieri insieme alla mia mamma ho preparato questi splendidi Ravioli con gli Asparagi Selvatici, raccolti da ttutti e due i miei genitori la domenica scorsa. Li abbiamo preparati in maniera molto semplice, per fare risaltare al massimo il gusto dell'asparago.

per la pasta:
pasta fresca all'uovo


gli ingredienti per il ripieno che abbiamo utilizzato:

asparagi selvatici
sale
pepe
1 tuorlo d'uovo
1 cucchiaio di pangrattato
parmigiano reggiano


Pulito gli asparagi e tolta la parte del gambo più dura.
Li abbiamo cotti a vapore e tritati grossolanamente con un coltello.
Amalgamandoli con il tuorlo e un cucchiaio di pangrattato, un pizzico di sale, una macinata di pepe e abbondante parmigiano reggiano.



Per il condimento:
ho soffritto una cipolla fresca in poco olio, poi ho spento il fuogo ho aggiunto una philadelphia e un pizzico di zafferano e un pizzico di sale. Ho aggiunto poca acqua di cottura dei ravioli formando una cremina, nella quale ho fatto insaporire i raviolli.

mercoledì 9 marzo 2011

Lasagne con Cavolo Verza


  ingredienti:

cavolo verza
1 cipolla  fresca
olio
sale
pepe nero


Preparare la pasta e lasciarla riposare in frigo per 30 minuti.
Lavare bene il cavolo verza e tagliarlo a striscioline.
Affettare una cipolla  biancha frescha e farla imbiondire in padella con poco olio, unire la verza un pizzico di sale e una macinata di pepe, mezzo nicchiare di acqua e lasciare cuocere con un coperchio girando spesso.
Preparare la besciamella, e lasciarla intiepidire.
Formare la lasagna sistemando in una teglia prima uno strato di besciamella, poi la pasta e le verdure e di nuovo la besciamella. Continuare così fino alla fine. Cucinare in forno per un 30 minuti circa, in base agli strati ottenuti.


martedì 8 marzo 2011

Auguri a tutte le Donne!

 
   




Oggi nella scuola dei miei bimbi fanno la festa di carnevale e ieri pur tornando a casa da una mattinata stancante in ospedale per dei controlli al mio piccolo Fabrizio,
dovevo per forza mettermi a preparare qualcosina.
E ho preparato i tartufi al cioccolato della mia amica Stefania, che qualche tempo fa mi aveva dato la ricetta ma io avevo scordato di fare la foto, che adesso ho aggiunto.

i Tartufi al Cioccolato di ♥ Stefania ♥


domenica 6 marzo 2011

Torta Morbida al Cacao

  ingredienti:

zucchero 250 g
farina 270 g
cacao amaro 30 g
olio di semi di girasole 100 g
acqua 130 g
uova 3
lievito per dolci 1 b.




Impastare le uova con lo zucchero, aggiungere la farina setacciata insieme al cacao e il lievito poi, l'acqua, continuando ad impastare e l'olio.
Versare in uno stampo e infornare a 150-170° in base al forno.



Con lo stesso impasto ho fatto qualche muffins per i miei bimbi che li preferiscono, in più ho approfittato per fare qualche prova veloce con la pasta di zucchero.






Torta per la mia nipotina 
♥ Martina ♥








Archivio blog

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...